Progetto Europeo Upsidedown

Upsidedown Protect: Spatial Data Protection for the Underground Critical Infrastructures

Durata: Gennaio 2013 -Dicembre 2014

Principali attività

  • MAPPARE I DATI SPAZIALI ESISTENTI RIGUARDANTI LE INFRASTRUTTURE SOTTERRANEE CRITICHE
    • per individuare loro accuratezza, il livello di dettaglio, gli standard utilizzati (anche con riferimento alla Direttiva INSPIRE), e come i temi connessi alla sicurezza di tali infrastrutture e dei dati spaziali sono trattati
    • nell’attività di raccolta delle informazioni sono coinvolti 150 esperti dei paesi che partecipano al progetto
  • ANALISI DI RISCHIO, CON ESECUZIONE DI TEST DI VULNERABILITÀ
    • di una rete di acquedotto in esercizio nell’area nord-ovest del Comune di Milano, già interessata da una rilevazione con georadar che ha consentito di acquisire dati correttamente georeferenziati delle reti di interesse. Simulazione di un attacco terroristico con introduzione di sostanze inquinanti in pressione. L’obiettivo è stimare la resilienza ossia la capacità della comunità, dei servizi e delle infrastrutture presenti di sopportare le conseguenze dell’incidente
  • USO DELLE NUOVE TECNOLOGIE IN PARTICOLARE DEL GEORADAR
    • per integrare e aggiornare le informazioni spaziali esistenti e costruire il catasto delle reti. In particolare si sono valutati i risultati ottenibili attraverso l’utilizzo di sistemi radar per l’introspezione del suolo, in temimi di capacità di localizzazione e precisione planimetrica.
    • I risultati ottenuti sono stati comparati con gli archivi storici per valutare la maggior qualità del dato ottenibile

 

Partners

  • REGIONE LOMBARDIA, Italia, regione.lombardia.it, partner capofile
  • ITALIAN ASSOCIATION FOR TRENCHLESS TECHNOLOGY, Italia, www.iatt.it
  • AMFM GIS ITALIA, Italia, www.amfm.it
  • AGENFOR ITALIA, Italia, www.agenforinternational.com, www.agenformedia.com
  • INDUSTRIAL RESEARCH INSTITUTE FOR AUTOMATION AND MEASUREMENTS, Polonia, www.piap.pl
  • CZECH SOCIETY FOR TRENCHLESS TECHNOLOGY, Repubblica Ceca, www.czstt.cz
  • CITTALIA, Italia, www.cittalia.it
  • EUROGI, www.eurogi.eu
  • IBERIAN SOCIETY FOR TRENCHLESS TECHNOLOGY, Spagna, www.ibstt.org
  • CENTER FOR THE STUDY OF DEMOCRACY, Bulgaria, www.csd.bg
  • PARIS-LONDON UNIVERSITAT SALZBURG, Francia, www.uni-salzburg.at
  • ARGONA SECURITY AB, Svezia, www.argona.se
  • FEDERUTILITY, Italia, www.federutility.it
  • TST ENGINEERING Ltd, Irlanda, www.tstengineering.com

 

Il contributo di AMFM

 

  • Costruzione di 4 questionari per raccogliere informazioni sui dati spaziali esistenti e su come i temi connessi alla sicurezza di tali infrastrutture e dei relativi dati spaziali sono trattati (v. sopra). Le infrastrutture analizzate sono quelle connesse al ciclo integrato dell’acqua. Granularità: le singole imprese e le singole infrastrutture. I questionari sono stati compilati da esperti dei paesi che partecipavano al progetto, previa una sessione di formazione / approfondimento sui questionari.
    • I questionari riguardano:
      • Utility company (17 indicatori)
      • Drinking water infrastructure / Spatial data (38 indicatori)
      • Sewege infrastructure / Spatial data (32 indicatori)
      • Laws and regulations (7 indicatori)
      • Expert, che contiene alcune informazione sull’esperto che lo ha compilato.
    • Le informazioni raccolte sono state organizzate in un data-base (non reso pubblico poiché le informazioni sono state raccolte sotto il vincolo della riservatezza)
    • I questionari utilizzati sono disponibili (non compilati, in formato PDF)
  • Predisposizione del template per la redazione dei Country Reports, uno per ciascun paese, e elaborazione di una sintesi dei risultati (in collaborazione con il partner capofila del progetto, la Regione Lombardia)

Alcuni materiali di riferimento

Ravenna C.,  Vico F., 2015, “The integrated cycle of water supply: an European overview”, UPSIDEDOWN 1/2015, pp 3-8

Ravenna C.,  Vico F., 2014, Presentazione “Best practices in Europe: an overview”, Upsidedown Final Conference, 28 novembre 2014, Milano