Articolo- “Digital Single Market, Nazioni Unite ed informazione geografica: dove stiamo andando?”

Articolo di Mauro Salvemini sul numero 4 -2015 della rivista GeoMedia .

Vengono evidenziate le difficoltà e le differenze tra le nazioni nell’applicazione del modello INSPIRE a livello europeo e ancor più le difficoltà a livello di condivisione dell’informazione geografica a livello internazionale.

Per visualizzare l’articolo cliccare qui.

Pubblicazione – “Un modello concettuale per lo sviluppo di specifiche di interoperabilità nelle infrastrutture di dati territoriali”

Un modello concettuale per lo sviluppo di specifiche di interoperabilità nelle infrastrutture di dati territoriali.

Autori: Katalin Tòth, Clemens Portele, Andreas Illert, Michael Lutz, Vanda Nunes de Lima.

Pubblicato in italiano il primo e-book di INSPIRE sulla interoperabilità, traduzione a cura di AMFM.

Pubblicato per la prima volta in Inglese con il titolo “A Conceptual Model for Developing Interoperability Specifications in Spatial Data Infrastructures” dal Joint Research Centre, Traduzione ed edizione italiana a cura di: Corrado lannucci, Alessandro Sarretta, Franco Vico e Massimo Zotti.

Per visualizzare i contenuti della pubblicazione cliccare qui.

Articolo – “Verso una IDT federata delle Regioni italiane”

Articolo di Mauro Salvemini pubblicato sul numero 1-2013 della Rivista GEOmedia Nell’articolo si parla di un innovativo modello per l’integrazione delle SDI subnazionali con la SDI nazionale, secondo lo studio di fattibilità che l’Unione delle Regioni italiane ha realizzato nella primavera del 2013. Vengono discusse politiche multiscala e innovative per la gestione delle SDI e vengono evidenziale le informazioni essenziali sull’evoluzione della SDI nazionale.

Cliccare qui per visualizzare l’articolo in pdf.

Pubblicazione – “Plan4all Project – Interoperability for Spatial Planning”

Pubblicazione del Progetto Europeo Plan4all del quale AMFM GIS Italia è stato partner. La pubblicazione del 2011  ha avuto come “Editors” Mauro Salvemini, Franco Vico e Corrado Iannucci.

Per diversi motivi, pochi progetti finanziati dalla Commissione Europea si concludono con un libro stampato per  riassumere i risultati del progetto e le sue realizzazioni. In questo caso, mentre le attività del progetto erano ancora in corso, Plan4all ha considerato questa opportunità e ha trovato utile preparare un libro per diffondere a livello europeo e internazionale i risultati ottenuti in materia di interoperabilità della pianificazione territoriale

Cliccare qui per visualizzare la pubblicazione in formato pdf.